Lettura Ritmica

Lettura Ritmica_images_

Lettura Ritmica?
Un passo oltre l’Avviamento al Ritmo

Le 4 qualità del Suono (gli ingredienti)
Altezza – Durata – Intensità e Timbro.
Dove l’altezza riconosce il nome del suono.
La durata il suo tempo di esistenza.
L’intensità, la forza con cui va proposta.
Il timbro, la voce, umana o di uno strumento.

Il Corso di Lettura Ritmica si compone di 6 Lezioni dove ognuna contiene 5 esercizi. In totale 40 filmati. La prima lezione è offerta omaggio qui di seguito a tutti i visitatori. Le altre lezioni dovete richiederle insieme al software PentaPlayer che vi viene dato in comodato d’uso.

Lezione 1
5 es. free
a seguire

Lezione 2 
5 es. 
da
richiedere

Lezione 3 
5 es. 
da
richiedere

Lezione 4 
5 es. 
da
richiedere

Lezione 5 
5 es. 
da
richiedere

Lezione 6 
5 es. 
da
richiedere

Nella lettura dello spartito musicale, Solfeggio, in ogni nota agiscono insieme le 4 qualità sopra citate. 
In pratica: riconoscerne il nome, la durata, l’intensità (la forza), usare la voce o la nota sullo strumento. 

NON è per niente facile. A causa di questa pratica avviata malamente si sono allontanate dalla Musica una miriade di persone, provate a fare una ricerca tra amici… Ecco che allora il “genio italico” colpisce ancora nella persona del M° Dante Agostini che fa una filosofia del “procedere per gradi”. Nasce così la Lettura Ritmica che elimina momentaneamente “l’Altezza“, conservano Durata, Intensità e Timbro, ma, come vedremo, non sarà un problema perché leggeremo tutto in una linea a enorme e indiscusso vantaggio della precisione assoluta sul RITMO.
P.S. Una sola condizione:. Rispettate le regole che leggerete nella GUIDA e il successo sarà totale.

Lettura Ritmica_lez01_es01_(a)_

Prima di iniziare vediamo i numeri 1 2 3 4 dello starter, in pratica 4 colpi del metronomo che immaginiamo dicano: uno due pronti via – e siamo subito nella prima misura, misura è una porzione di spazio rappresentata da 2 segni verticali, | misura-1 | misura-2 | ecc. Ogni figura musicale, (è una pallina ovaliforme con gamba), (gamba = trattino che dalla pallina va verso il basso o viceversa). QUINDI ad ogni battito pronunci una sillaba. ATTENZIONE i 4 battiti iniziali servono a farti sincronizzare con l’andamento, più difficile a dirsi che a farsi. AVVIA il filmato completo. prima guardalo in silenzio, poi leggi, non andare avanti se fai ERRORI.

Lettura Ritmica_lez01_es0-b_

     link esecuzione col tamburo       link esecuzione con organo 
Perchè il tamburo? – Supponi che vuoi eseguire gli esercizi con uno strumento a fiato: tromba, clarinetto ecc. oppure un pianoforte, avremmo dovuto far “intervenire l’altezza”, ma allora tutto il nostro lavoro di “snellimento salta”. Puoi suonare le note che vuoi, saranno sempre intonate sopra il tamburo. Ogni tanto un organo elettronico con la nota Si

Lettura Ritmica_lez01_es2_ok_

Ora le figure musicali hanno la “testa bianca, vuota”, prendono il nome di Minima e vale 2 tempi, ossia “ognuna si prolunga per due battiti del metronomo”.     link esecuzione col tamburo       link esecuzione con organo  Leggi “Ta – a” ad alta voce, esegui con uno strumento, inventa! 

Lettura Ritmica_lez01_es3_ok_

E’ una conseguenza, nell’esercizio 03 mettiamo in gioco le figure di Minima e Semiminima.     link esecuzione col tamburo    Questa volta niente organo  Leggi “Ta, e Ta -a” ad alta voce, esegui con uno strumento, inventa! 

Lettura Ritmica_lez01_es04_ok_

La nuova figura musicale è disegnata come una pallina bianca “ovaliforme senza gamba”. Prende il nome di Semibreve e si prolunga per 4 tempi, quindi nella misura non c’è posto per nessun altro valore.    link esecuzione col tamburo       link esecuzione con organo  Leggi la Semibreve “Ta a a a” ad alta voce, esegui con uno strumento, inventa! Non andare avanti se non ti senti sicuro ma torna su qualche dubbio!

Lettura Ritmica_lez01_es05_ok_

La novità in quest’ultimo esercizio della lezione 1 consiste nella diversità delle misure. Infatti siamo in un Tempo Binario, cioè composto da 2 movimenti per misura. Prende il nome di: Unità di misura quella figura che da sola completa la misura, perciò nel tempo di 2/4 l’unità di misura è la Minima.     link esecuzione col tamburo    Questa volta niente organo  Leggi ad alta voce, esegui con uno strumento, inventa…! 

Divisore_
Lettura Ritmica_images_

Lezione n.2
Si compone di 5 esercizi e con 6 filmati.
Es. 01 – Minima col punto (vale 3 ed è Unità di misura nel tempo 3/4).
Es. 02 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 03 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 04 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 05 – Tutte le figure sin qui studiate.

Se ti sei trovato bene; Se ne comprendi l’importanza. Se vuoi continuare lo studio con tutti i 40 filmati. Richiedi l’uso gratuito del nostro Software PentaPlayer. Per i 40 filmati farai una donazione all’Associazione. Ti Aspettiamo…!!!

Divisore_
Lettura Ritmica_images_

Lezione n.3
Si compone di 5 esercizi e con 6 filmati.
Es. 01 – Ti presento la Croma (vale la metà della Semiminima cioè 1/8)
Es. 02 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 03 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 04 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 05 – Tutte le figure sin qui studiate.

Lettura Ritmica_lez03_es01_ok_
Divisore_
Lettura Ritmica_images_

Lezione n.4
Si compone di 5 esercizi e con 6 filmati.
Es. 01 – Ancora Crome contro tutte le altre figure.
Es. 02 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 03 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 04 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 05 – Tutte le figure sin qui studiate.

Divisore_
Lettura Ritmica_images_

Lezione n.5
Si compone di 5 esercizi e con 6 filmati.
Es. 01 – Qui conosciamo la “sospensione dei suoni” cioè le Pause.
Es. 02 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 03 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 04 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 05 – Tutte le figure sin qui studiate.

Divisore_
Lettura Ritmica_images_

Lezione n.6
Si compone di 5 esercizi e con 8 filmati.
Es. 01 – Dalla Croma alla Semibreve per suoni e pause.
Es. 02 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 03 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 04 – Tutte le figure sin qui studiate.
Es. 05 – Tutte le figure sin qui studiate.

Lettura Ritmica_lez06_es05_ok_

Certamente, escludendo l’Altezza non conosciamo il nome dei suoni ma certamente abbiamo raggiunto un ottimo grado di Lettura Ritmica. Ci servirà tutta la vita, infatti quando incontreremo qualche misura “difficile da eseguire” come può essere la seguente: 

Lettura Ritmica_fine_1_

Immaginiamo i suoni tutti alla stessa Altezza ma rispettando scrupolosamente la Durata, la eseguiamo fino alla perfezione. A questo punto basterà solo dare un nome ai suoni e con il nome l’Altezza. Ma questa è un’altra storia, cioè il SOLFEGGIO PARLATO.
Grazie per l’attenzione: lo staff

Divisore_

Omaggio a tutti i Visitatori: Quartina di Semicrome

Divisore_