Informazioni utili (dettato)

libro-aperto_


Informazioni
utili prima di iniziare a scrivere i dettati
F.A.Q. informazioni utili

Va tenuto presente che: non c’è obbligo, da parte della commissione di indicare la tonalità ed il tempo relativo al dettato. Quando questo accade, e cioè, che il commissario non indichi la tonalità ed il tempo, se non si è fatto esercizio di intonazione, non si è in grado neanche di iniziare correttamente il dettato. 

Quindi il primo consiglio è: 
Intonazione 
Abbiamo preparato una apposita pagina per fare in modo che acquisiate questo argomento, entrate studiatela e completatela  svolgendo gli esercizi finali.

– Acquisire il ritmo
I
n questa pagina si prende confidenza con l’avvio ovvero lo “starter” di partenza e l’andamento del dettato. Puoi ascoltare due – tre – quattro “tap” o “clic” di batteria (come lo schiocco delle dita), essi saranno due se si tratta di un tempo binario saranno tre se il tempo è ternario saranno quattro se si tratta di un quaternario Nella pagina: Acquisire il ritmo trovi tutte le informazioni necessarie, per i tempi semplici e composti.

3ª – Scriviamo un dettato insieme
Le regole necessarie alla scrittura di un dettato sono parecchie e vanno rispettate alla lettera, solo così infatti si potrà fare a meno del “professionista” che esegua frammento per frammento tutto il dettato perchè tu lo possa scrivere.
E.. che sia tu a recarti nella sua casa, oppure peggio ancora, se è il professionista che viene
a casa tua, in entrambi i casi dovrai sopportare un costo enormemente superiore al costo della tessera sociale + gli eventuali rimborsi per i blocchi dei dettati scritti da:
Elisa & Pasquale Brandimarte

In questa pagina scriveremo un passo dopo passo un
dettato insieme commentandolo

Al termine di questi tre piccoli ma importanti argomenti…
Non ti rimane che iscriverti all’Associazione e ricevere a casa tua il blocco con il quale vuoi iniziare.!